Roberto Lepetit. Un industriale nella Resistenza E-libro


Roberto Lepetit. Un industriale nella Resistenza - Susanna Sala Massari pdf epub

PREZZO: GRATUITO

INFORMAZIONE

LINGUAGGIO: ITALIANO
STORIA: 15/01/2015
SCRITTRICE/SCRITTORE: Susanna Sala Massari
ISBN: 9788877686749
FORMATO: PDF EPUB MOBI TXT
DIMENSIONE DEL FILE: 12,76

SPIEGAZIONE:

Roberto Lepetit (1906-1945), è stato un noto imprenditore milanese titolare dell'omonima ditta chimico-farmaceutica. Di sentimenti antifascisti, dopo l'armistizio frequenta l'ambiente del Partito d'Azione e organizza una rete personale di solidarietà con ebrei, ex internati e perseguitati politici: in questo ambito finanzia il Comitato di Liberazione Nazionale, lo rifornisce di medicinali prodotti dalla sua stessa azienda, organizza incontri clandestini nei suoi uffici. Il 29 settembre 1944 viene catturato dalle SS e imprigionato a San Vittore. Internato nel campo di concentramento di Bolzano, Lepetit vi svolge una preziosa attività clandestina, in contatto coi referenti milanesi, e riesce ad organizzarvi una farmacia interna. Deportato a Mauthausen nell'ottobre, viene destinato a lavori forzati che ne compromettono la salute e ne determinano la morte, avvenuta il 4 maggio 1945 nel sottocampo di Ebensee. Lascia la vedova Hilda e i due giovani figli Emilio e Guido. Hilda, appresa la morte del marito, raccoglie con meticolosa cura documenti e testimonianze. Questo materiale, insieme ad ulteriori fonti (scritte e orali) sull'esistenza e sull'attività dell'imprenditore milanese, costituisce il retroterra della ricostruzione biografica, restituendo il quadro di un'avvincente storia aziendale, sociale e politica che vede recuperata la memoria di un "eroe borghese", un filantropo che ha anteposto l'idealismo ai propri interessi familiari ed economici.

...rto Lepetit, industriale antifascista, nato a Lezza (Como) il 29 agosto 1906 morto il 4 maggio 1945 nel campo di concentramento di Ebensee ... Roberto Lepetit. Un industriale nella Resistenza | Sala ... ... . Donne e Uomini della Resistenza: Roberto Lepetit Associazione Nazionale Roberto Lepetit: Un Industriale Nella Resistenza è un libro di Sala Massari Susanna edito da Archinto a gennaio 2015 - EAN 9788877686749: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online. Un industriale nella Resistenza" presso l'Aula Magna della Scuola Media Ungaretti, in via Ghislandi a Darfo. Presenti l'autrice Susanna ... Roberto Lepetit. Un industriale nella Resistenza: Amazon ... ... . Un industriale nella Resistenza" presso l'Aula Magna della Scuola Media Ungaretti, in via Ghislandi a Darfo. Presenti l'autrice Susanna Sala Massari, il nipote Roberto e lo storico Mimmo Franzinelli. E' intervenuto il figlio di Roberto Enea Lepetit, Guido Lepetit. Roberto Lepetit. Un industriale nella Resistenza: Amazon.es: Susanna Sala Massari: Libros en idiomas extranjeros STORIA IN LOMBARDIA - L'entourage di Roberto Lepetit industriale nella resistenza: note biografiche ( ) Presentazione volume "Roberto Lepetit. Un industriale nella Resistenza". 7 maggio 2015. Giovedì 7 maggio 2015 alle ore 21.00 presso il Salone Consiliare del Comune di Garessio si terrà la presentazione del volume "Roberto Lepetit. ROBERTO LEPETIT. UN INDUSTRIALE NELLA RESISTENZA. A. Libreria: Libri Usati Macchia d'inchiostro (Italia) Soggetti: Peso di spedizione: 200 g; Note Bibliografiche. Archinto, 2014 - copertina morbida, formato tascabile, pag. 298 - quasi pari a nuovo. Scopri come utilizzare Descrizione. Roberto Lepetit (1906-1945), è stato un noto imprenditore milanese titolare dell'omonima ditta chimico-farmaceutica. Di sentimenti antifascisti, dopo l'armistizio frequenta l'ambiente del Partito d'Azione e organizza una rete personale di solidarietà con ebrei, ex internati e perseguitati politici: in questo ambito finanzia il Comitato di Liberazione Nazionale, lo ... Roberto Enea Lepetit nasce a Lezza d'Erba (CO) il 29 agosto 1906, figlio di Emilio e Bianca Moretti. All'età di tredici anni perde il padre per un attacco di appendicite. Non ancora ventenne deve abbandonare gli studi per affiancare lo zio nella conduzione dell'impresa di famiglia, prima Lepetit-Dufour e successivamente Ledoga S.A., per la produzione di prodotti chimici e farmaceutici. La vita di Roberto Lepetit, industriale della chimica morto a 39 anni nel campo di concentramento di Ebensee il 4 maggio del 1945 sembra pronta per diventare un soggetto cinematografico per celebrare la storia di un uomo esemplare, ma solo ora ritrova il suo filo narrativo nel saggio di Susanna Sala Massari, "Roberto Lepetit.Un industriale nella Resistenza. Un industriale nella Resistenza" presentato giovedì sera 7 maggio nel salone comunale su iniziativa del Polo culturale "Città di Garessio. «Un momento importante per la nostra città - ha detto il presidente del Polo culturale, Sebastiano Carrara - ma pure per la valle: la storia Lepetit ha avuto significativi risvolti su tutto il territorio». Un industriale nella Resistenza" (Archinto, p. 298, euro 14,45), supportata dal nipote Roberto Lepetit, determinato a far uscire dall'ombra la figura di questo straordinario italiano. PAOLA ... Un industriale nella Resistenza 18 Ottobre 2015, 17:59 Sabato 24 ottobre : in collaborazione con il Comune di Darfo Boario Terme per la rassegna Del Bene Del Bello la presentazione del libro di Susanna Sala Massari "Roberto Lepetit. 27 febbraio 2015. Roberto Lepetit. Un industriale nella Resistenza. Milano Sala conferenze della Fondazione Memoria della Deportazione, via Dogana 3 ore 17 è stato presentato il libro di Susanna Sala Massari, Roberto Lepetit.Un industriale nella Resistenza, Milano, Archinto, 2015.Erano presenti Giuliano Banfi, l'autrice e Mimmo Franzinelli. Roberto Lepetit: un industriale liberale nella Resistenza.mp3 Roberto Lepetit (1906-1945), e stato un noto imprenditore milanese titolare dell'omonima ditta chimico-farmaceutica. Giovedì 7 maggio 2015 alle ore 21.00 presso il Salone Consiliare del Comune di Garessio si terrà la presentazione del volume "Roberto Lepetit. Un industriale nella Resistenza" di Susanna Sala Massari. Roberto morì a Milano il 27 marzo 1928, pochi mesi prima della scadenza del suo mandato alla presidenza della Società di chimica industriale. Per onorare la sua memoria, nel 1929 fu istitui...