Storia delle origini del fascismo. L'Italia dalla grande guerra alla marcia su Roma. 1. E-libro


Storia delle origini del fascismo. L'Italia dalla grande guerra alla marcia su Roma. 1. - Roberto Vivarelli pdf epub

PREZZO: GRATUITO

INFORMAZIONE

LINGUAGGIO: ITALIANO
STORIA: 10/10/2012
SCRITTRICE/SCRITTORE: Roberto Vivarelli
ISBN: 9788815239860
FORMATO: PDF EPUB MOBI TXT
DIMENSIONE DEL FILE: 6,97

SPIEGAZIONE:

A lungo si è considerato il fascismo come il prodotto della crisi europea successiva alla grande guerra. In questa sua fondamentale opera Vivarelli rilegge invece la storia dell'Italia postunitaria mostrando che il fascismo è il frutto, non la causa, delle debolezze dello Stato liberale, incapace di gestire la propria trasformazione in Stato democratico dopo l'avvento del suffragio universale. Un fallimento le cui ragioni vanno ricercate indietro nel tempo, anche se fu effettivamente la guerra a creare le condizioni perché esso si manifestasse con effetti dirompenti. Orientato da tale ipotesi interpretativa e sorretto da una rigorosa documentazione, questo lavoro è molto più di una cronaca delle vicende italiane tra il 1918 e il 1922: al di là della guerra, infatti, il problema delle origini del fascismo trova qui la sua definizione nell'intero contesto della storia politica, istituzionale e sociale dell'Italia dopo l'Unità.

...oma. Vol. 2: A lungo si è considerato il fascismo come il prodotto della crisi europea successiva alla grande guerra ... Storia delle origini del fascismo. L'Italia dalla grande ... ... .In questa sua fondamentale opera Vivarelli rilegge invece la storia dell'Italia postunitaria mostrando che il fascismo è il frutto, non la causa, delle debolezze dello Stato liberale, incapace di ... Il dopoguerra in Italia e l'avvento del fascismo: riassunto. Storia contemporanea — Riassunto della storia del primo dopoguerra italiano, l'avvento del fascismo e il governo Mussolini . Le tappe dell'ascesa del Fascismo al potere. Storia contemporanea — Riassunto sul Biennio rosso in Italia, la dif ... Storia delle origini del fascismo. L'Italia dalla grande ... ... . Le tappe dell'ascesa del Fascismo al potere. Storia contemporanea — Riassunto sul Biennio rosso in Italia, la diffusione del Fascismo, la conquista del potere, lo stato autoritario di Mussolini, la politica ... Studi sulle origini del fascismo» (1981), «La fine di una stagione. Memoria 1943-1945» (2000), «I caratteri dell'età contemporanea» (2005), «Fascismo e storia d'Italia» (2008). L'intervista all'autore, andata in onda durante la puntata di «Porta a Porta» dedicata ai 90 anni dalla marcia su Roma. Appunto di storia riguardante la situazione dell'Italia dopo la Prima Guerra Mondiale e la nascita del movimento fascista. Storia delle origini del fascismo. L'Italia dalla grande guerra alla marcia su Roma: 1 Collezione di testi e di studi: Amazon.es: Vivarelli, Roberto: Libros en idiomas extranjeros fascismo Movimento politico italiano fondato nel marzo 1919 da Benito Mussolini, costituitosi in partito nel nov. 1921, giunto al potere nell'ott. 1922, e trasformatosi pochi anni dopo in regime a partito unico; governò l'Italia fino al 25 luglio 1943. Il termine viene anche usato per indicare movimenti e regimi sorti in Europa e in altri continenti, dopo la Prima guerra mondiale, che ... L'Italia dalla grande guerra alla marcia su Roma (Il Mulino, pagg. 544, euro 36; i primi due volumi sono apparsi rispettivamente nel 1967 e nel 1991), pensiamo di non forzare il suo pensiero se ... Storia delle origini del fascismo. L'Italia dalla grande guerra alla marcia su Roma. Vol. 2 è un libro scritto da Roberto Vivarelli pubblicato da Il Mulino nella collana Collezione di testi e di studi La monumentale opera di Vivarelli è la storia di quattro anni, dalla fine della Grande guerra alla marcia su Roma, 1919/1922. Ma, come dicono le dimensioni stesse, è molto di più. Vivarelli propone in realtà una rilettura della vicenda unitaria per mostrare come il fascismo, in quei quattro anni, nacque e prosperò a causa dell'originaria debolezza dello stato liberale nato con l'Unità. Fascismo - Nascita e affermazione ... Così le camicie nere si recarono a Roma per la marcia del 28 ottobre. ... e per questo l'Italia fu condannata e punita dalla Società delle Nazioni. Come noi sappiamo la seconda guerra mondiale, scoppiò il 1° settembre 1939 ma l'Italia entrò in guerra solamente nel 1940. Infatti in Italia una grande fetta della popolazione voleva evitare questo secondo conflitto mondiale perché ritenevano che l'Italia non sarebbe stata capace a reggere uno scontro armato prolungato....