Edifici in muratura. Progettazione degli interventi post-sisma. SISMA Molise 2002. Con CD-ROM E-libro


Edifici in muratura. Progettazione degli interventi post-sisma. SISMA Molise 2002. Con CD-ROM - S. Podestà pdf epub

PREZZO: GRATUITO

INFORMAZIONE

LINGUAGGIO: ITALIANO
STORIA: 02/02/2008
SCRITTRICE/SCRITTORE: S. Podestà
ISBN: 9788849618815
FORMATO: PDF EPUB MOBI TXT
DIMENSIONE DEL FILE: 6,77

SPIEGAZIONE:

Nella pubblicazione viene illustrata la metodologia utilizzata in Molise dopo il terremoto del 2002 per la progettazione degli interventi sugli edifici in muratura. L'approccio è basato sulle normative tecniche emanate dopo il terremoto del 2002 (OPCM 3274/2003 ss.mm., NTC 2008), che hanno colmato alcune lacune storiche nella legislazione sismica nazionale. In particolare, le verifiche sismiche sono state sviluppate in accordo con le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni del 2008. Questo volume rappresenta uno strumento pratico per la progettazione degli interventi di miglioramento sismico controllato degli edifici in muratura creando un collegamento tra i risultati della ricerca e la pratica professionale. In particolare, si è evidenziato come l'esecuzione di interventi, spesso utilizzati nella pratica comune non si siano rilevati efficaci al collaudo naturale del terremoto. Nel CD Rom, oltre all'intera pubblicazione, vi è il protocollo di progettazione esecutiva degli interventi post-sisma, il repertorio delle principali tipologie di murature molisane, il foglio di calcolo per la determinazione della tipologia muraria in accordo alle indicazioni previste dalla recente normativa integrato con il protocollo di progettazione e l'analisi delle principali tecniche di intervento.

...Sisma Molise 2002. di Regione Molise - Sisma Molise 2002 ... Edifici in muratura - Progettazione degli interventi post ... ... . Listino 48,00 ... SFOGLIA L'INDICE E LE PAGINE DI ESEMPIO DEL VOLUME Particolari costruttivi ha lo scopo di divulgare l'Arte del Consolidamento e del Restauro strutturale degli edifici dissestati dai sismi o da altre cause naturali o antropiche, compresi i beni monumentali di pregio storico-artistico, anche in ambito idrogeologico. Il testo include più di settecento figure di elaborati, … REGIONE MOLISE CASt IL PRESIDENTE DELLA REGIONE MOLISE COMMISSARIO DELEGATO (Legge del 27 Dicembre 2002 n.286) Decreto n. 76 del 3 agosto 2005 Protocollo di Prog ... Edifici in muratura. Progettazione degli interventi post ... ... .286) Decreto n. 76 del 3 agosto 2005 Protocollo di Progettazione per la Realizzazione degli Interventi di Ricostruzione Post-Sisma sugli Edifici Privati Decreto n. 10 del 25 gennaio 2006 Approvazione "Protocollo di Progettazione per gli Interventi su Immobili Privati per la Ricostruzione Post-Sisma redatti in attuazione della Direttiva Tecnica del C.T.S. approvata con Decreto Commissariale n.35/2005" ANALISI DEI MECCANISMI LOCALI DI COLLASSO IN EDIFICI ESISTENTI IN MURATURA In merito ai provvedimenti firmati dal Commissario delegato per la ricostruzione post sisma e Presidente della Regione, Michele Iorio e relativi a mandati di pagamento alle imprese e nuovi decreti per un totale di 70 milioni di euro, il Consigliere delegato per la ricostruzione, Nicola Eugenio Romagnuolo, in un'ottica di trasparenza, comunica il riparto di tali risorse: 15 milioni di euro per ... strumenti operativi per il rilievo, la diagnostica, la scelta degli interventi e la redazione finale del progetto di intervento su edifici in aggregato. L'iter progettuale viene delineato in ottemperanza alle O.P.C.M. 3820 e 3832, nonché al successivo Decreto del Commissario Delegato per la Ricostruzione della Regione Abruzzo n.3 del 09/03/2010....