De finitudine. (Sulla nozione di finito e su altre questioni oziose) E-libro


De finitudine. (Sulla nozione di finito e su altre questioni oziose) - Franco Oliva pdf epub

PREZZO: GRATUITO

INFORMAZIONE

LINGUAGGIO: ITALIANO
STORIA: 20/10/2017
SCRITTRICE/SCRITTORE: Franco Oliva
ISBN: 9788898582594
FORMATO: PDF EPUB MOBI TXT
DIMENSIONE DEL FILE: 7,71

SPIEGAZIONE:

Nella storia del pensiero filosofico il tema del "nulla" e della "finitezza" è stato dibattuto fino alle conseguenze estreme della riduzione hegeliana della negatività ad esito della natura ostensiva del linguaggio. Cogliendo la matrice di tale processo nella scissione aristotelica dell'"oùoia", Giorgio Agamben ritrovava, tuttavia, in tale frattura la ragione non solo di ogni metafisica - costituente di per sé il tema originale della filosofia - ma di ogni scienza che, muovendosi più o meno consapevolmente nell'ambito tracciato dalla metafisica, presupporrebbe, comunque, la differenza tra l'indicare ed il significare. Impostazione, questa, che ha determinato nell'arco degli ultimi duemila anni una sorta di divaricazione della filosofia dagli assunti metodologici del pensiero scientifico ed una sottovalutazione delle risposte da questo fornite all'enigmaticità tematica del "nulla". Avendo, tuttavia, la fisica attuale posto al centro della sua ricerca l'informazione, la scienza è tornata per qualche verso a dialogare con la filosofia secondo una consuetudine originaria. La natura del rapporto dell'osservatore con il mondo, inteso come sistema niente affatto oggettivo di relazioni univoche - ripropone, peraltro, in altra forma, quella relazione - coincidente, per Paul Chauchard, con lo psichismo riflesso - che, una volta nata come effetto di un gioco di probabilità, non potrebbe essere colta in seno al cosmo come una semplice struttura passeggera. Prospettiva, questa, nella quale le nozioni di "finitezza" e di "nulla" altro non denoterebbero, in una comune prospettiva gnoseologica, che la definitiva estinzione di tale super-struttura, la scomparsa del suo sguardo dal mondo.

...nito; nel linguaggio filos., lo stesso che finitezza ... De Finitudine Sulla Nozione Di Finito E Su Altre Questioni ... ... . ... Leggi Tutto Traduzione per 'finitudine' nel dizionario italiano-inglese gratuito e tante altre traduzioni in inglese. Titolo: Finitudine e infinito.Su Leopardi Traduttore: Antonio Prete Editore: Collana: Feltrinelli Anno edizione: 1998 Pagine: 176 p. EAN: 9788807102394 Finitudine e infinito. Su Leopardi.pdf [Scarica PDF]; Finitudine e infinito. Su Leopardi.torrent [Scarica Torrent]; Scopo dell' ... Franco Oliva De finitudine | ZAMBON EDITORE ... . Su Leopardi.torrent [Scarica Torrent]; Scopo dell'autore è quello di liberare il poeta da categorie scolastiche e semplicistiche che per molto tempo ne hanno avvilito ... Ermeneutica, esegesi, semiologia, semantica. Il termine ermeneutica in passato è stato considerato sinonimo di esegesi; oggi si ritiene che, mentre quest'ultima ricerca la spiegazione di ciò che l'autore voleva dire ai suoi contemporanei, l'ermeneutica voglia capire il significato che quello stesso testo ha attualmente per i lettori che fanno parte di un contesto storico diverso da quello ... La questione della nozione di "mondo" e di "rapporto al mondo" deve essere innanzitutto discussa mediante un'analisi della nozione di natura, nelle loro differenze costitutive, e soltanto successivamente mediante nuove rappresentazioni che in un modo o nell'altro, in maniera positiva o negativa, raccontano la necessità di ripensamento di questo "rapporto". Si tenga presente che Hegel aveva salutato la fase iniziale della Rivoluzione francese come "l'alba di una nuova era" negli Scritti teologici giovanili; qui condanna la degenerazione della Rivoluzione dal 1793 al 1794, durante la dittatura giacobina di Robespierre, Chouton e St. Just. Hegel, di fatto, distingue due fasi nella Rivoluzione, la prima, fautrice di un nuovo ordine d i una ... Informazioni utili online sulla parola italiana «finitudine», il significato, curiosità, anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire....