Se solo fossimo altrove E-libro


Se solo fossimo altrove - Romina Carrisi pdf epub

PREZZO: GRATUITO

INFORMAZIONE

LINGUAGGIO: ITALIANO
STORIA: 13/02/2016
SCRITTRICE/SCRITTORE: Romina Carrisi
ISBN: 9788896910788
FORMATO: PDF EPUB MOBI TXT
DIMENSIONE DEL FILE: 12,58

SPIEGAZIONE:

Un volume che raccoglie versi che nascono dal cuore e vogliono rivolgersi a quello di chi li legge, una raccolta destinata a chi sogna lamore unico, a chi ha la volontà di amare nonostante abbia fallito, per chi sorride sotto le piogge che lamore a volte regala.Lautrice di questo, che è il suo primo libro di poesie, non ha certo bisogno di presentazioni: nata a Cellino San Marco nel 1987 tra uliveti e vigneti di questo meraviglioso lembo di terra alle porte del Salento è cresciuta girando il mondo in continua voglia di esplorarlo, ma portando la sua terra sempre nel cuore. Attualmente vive tra lItalia e Los Angeles lavorando come fotografa, attrice e scrittrice.La sua passione per la scrittura ha radici profonde. Ha iniziato a scrivere da bambina nella sua cameretta dove scriveva letterine a Gesù lanciandogliele dalla finestra, convinta che fosse il modo più semplice perché gli arrivassero, poi è stata la volta di un ragazzino a scuola. In entrambi i casi non ha ricevuto risposta ma ha sempre pensato che quel linguaggio fosse il modo più delicato per trasmettere un messaggio senza disturbare. Oggi scrive per esternare la propria vita interiore e relazionarsi con il lettore, mette generosamente a nudo i pensieri del proprio cuore con la voglia di suscitare emozioni ed immedesimazioni, non perdendo mai quel suo tatto e quella delicatezza che la contraddistingue. Chi la conosce sa che la pubblicazione di questo volume non può considerarsi affatto una sorpresa: la sua sensibilità e la sua simpatia verso gli altri denotano una forte voglia di confrontarsi con il mondo circostante non trascurando mai le sofferenze di ognuno, gli ostacoli che siamo chiamati a superare, i lati gioiosi e dolorosi dellamore che in fondo tutto muove! Soffermandosi sulla profondità del suo sguardo si può comprendere al meglio tutto questo, la si può immaginare nel suo isolamento, in quella solitudine che la porta poi alla riflessione ed alla scrittura, li immersa a scrutare la propria anima e le esperienze vissute nei suoi svariati mondi e nelle molteplici fasi della sua vita, mentre limpulso di scrivere muove la sua mano Ed ecco che il suo vissuto, i suoi pensieri e la sua immaginazione miscelati insieme prendono vita sul foglio bianco. Non cè età e condizione per soffrire, per amare, per riflettere per immergersi nella poesia! E proprio lei ad affermare che abbiamo tutti bisogno di poesia in questo mondo così ossessionato dalla bellezza esteriore e dallapparire! Non a caso si augura che le prime sue lettrici possano essere le giovani adolescenti, affinché possano accettarsi, in quanto il loro essere se stesse è proprio un valore aggiunto e la tanto discriminata diversità è, invece, una ricchezza perché segno di unicità!A livello stilistico diversi i suoi mondi di ispirazione: Alda Merini e Goethe su tutti, ma anche Nazim Hikmet, Fernando Pessoa, Pablo Neruda e Oscar Wilde; difficile, poi, non ritrovare linfluenza di Charles Bukowski. Una raccolta di poesie assolutamente da leggere e rileggere lasciandosi trasportare dallinguaribile romanticismo di cui le poesie sono intrise. Del resto prima o poi lamore tocca lanima di ognuno ed è davvero difficile non ritrovarsi in questi versi.

......