Custodia e amministrazione giudiziaria di beni e aziende sotto sequestro. Guida teorico-pratica E-libro


Custodia e amministrazione giudiziaria di beni e aziende sotto sequestro. Guida teorico-pratica -  pdf epub

PREZZO: GRATUITO

INFORMAZIONE

LINGUAGGIO: ITALIANO
STORIA: 01/10/2010
SCRITTRICE/SCRITTORE:
ISBN: 9788851306625
FORMATO: PDF EPUB MOBI TXT
DIMENSIONE DEL FILE: 4,48

SPIEGAZIONE:

La nuova disciplina in tema di misure di prevenzione patrimoniale antimafia e di amministrazione e destinazione dei beni sequestrati e confiscati (da ultimo, il D.L. 4 febbraio 2010, n. 4 conv. in L. 50/2010, modificativo della legge 31 marzo 1965, n. 575 e il D.Lgs. 4 febbraio 2010, n. 14) impone una sempre maggiore professionalità e preparazione da parte di quanti sono chiamati a gestire, anche con spirito e capacità imprenditoriali, le aziende sottratte alla criminalità organizzata e destinate a rimanere sul mercato, in condizioni spesso difficili. In tale ottica, gli autori, magistrati, esperti nel settore penale e delle misure di prevenzione, del diritto d'impresa e delle procedure concorsuali, docenti universitari di economia aziendale e dottori commercialisti, da anni impegnati nell'amministrazione giudiziaria di beni sotto sequestro, offrono il loro contributo di esperienza, protocolli operativi e riflessioni giuridico-aziendalistiche in una materia che, per sua stessa natura, necessita di un approccio interdisciplinare. Di notevole interesse, in appendice, un'essenziale raccolta di norme legislative e di circolari.

... di beni e aziende sotto sequestro. Guida teorico-pratica è un libro pubblicato da Sistemi Editoriali nella collana Centro Studi UNGDCEC, con argomento Sequestro; Amministrazione aziendale; Provvedimenti giudiziari - ISBN: 9788851306625 Custodia e amministrazione giudiziaria di beni e aziende sotto sequestro ... PDF L'Amministrazione Giudiziaria E La Custodia Dei Beni ... ... . Guida teorico-pratica, dell'editore Sistemi Editoriali. Percorso di lettura del libro: Diritto penale, Mafia e criminalità organizzata. L'amministratore giudiziario deve segnalare al giudice delegato l'esistenza di altri beni che potrebbero formare oggetto di sequestro di cui sia venuto a conoscenza nel corso della sua gestione. 7. In caso di grave irregolarità o di incapacità il tribunale, su proposta del giudice delegato, dell'Agenzia o ... Custodia e Amministrazione Giudiziaria di Beni e Aziende ... ... . L'amministratore giudiziario deve segnalare al giudice delegato l'esistenza di altri beni che potrebbero formare oggetto di sequestro di cui sia venuto a conoscenza nel corso della sua gestione. 7. In caso di grave irregolarità o di incapacità il tribunale, su proposta del giudice delegato, dell'Agenzia o d'ufficio, può disporre in ogni tempo la revoca dell'amministratore giudiziario ... Buy Custodia e amministrazione giudiziaria di beni e aziende sotto sequestro. Guida teorico-pratica by Sistemi Editoriali (ISBN: 9788851306625) from Amazon's Book Store. Everyday low prices and free delivery on eligible orders. Custodia e Amministrazione giudiziaria di beni e aziende sotto sequestro : Guida teorico-pratica • Adempimenti dell'amministratore giudiziario • Compensi • Normativa di riferimento: Lex5: Il nuovo volto del Processo Civile, del Concordato Preventivo e del Fallimento In questo articolo si concentrerà l'attenzione sull'amministrazione giudiziaria a seguito di sequestro ex art. 20 del D.Lgs. n. 159/2011 (Codice Antimafia) dell'intero capitale sociale (o della sua maggioranza assoluta) e del compendio aziendale di imprese, il caso, dunque, più "semplice e diretto" di assunzione del controllo societario per "mano" giudiziaria; i casi di ... 1. Nel caso in cui il sequestro preventivo abbia per oggetto aziende, società ovvero beni di cui sia necessario assicurare l'amministrazione, esclusi quelli destinati ad affluire nel Fondo unico ... Focus: Il provvedimento di sequestro e confisca dei beni immobili comportalo spossessamento dei beni del destinatario del provvedimento e, in attesa del giudizio, la gestione e l'amministrazione degli stessi viene affidata a un custode amministratore giudiziario, come previsto dall'art. 51 del D.Lgs. n.159/2011 (c.d. codice delle leggi antimafia). Cass. civ. n. 11377/2011. Il custode dei beni oggetto di sequestro giudiziario è legittimato ad agire o resistere nei soli giudizi concernenti l'amministrazione di tali beni o la loro conservazione in relazione ai rapporti da lui posti in essere o che attengano a circostanze verificatesi in pendenza della custodia cautelare; pertanto, non è legittimato ad agire per l'annullamento di un ......