Uomini e dei della terra E-libro


Uomini e dei della terra - Biagio Russo pdf epub

PREZZO: GRATUITO

INFORMAZIONE

LINGUAGGIO: ITALIANO
STORIA: 24/06/2016
SCRITTRICE/SCRITTORE: Biagio Russo
ISBN: 9788890484711
FORMATO: PDF EPUB MOBI TXT
DIMENSIONE DEL FILE: 10,14

SPIEGAZIONE:

Gli interrogativi che l'autore pone in questa opera si innestano nel quadro già delineato nel suo precedente libro "Schiavi degli Dei" e completano il tratteggio delle maggiori divinità di Sumer: gli Anunnaki. Chi erano effettivamente e da dove provenivano queste remotissime figure mesopotamiche, artefici dei destini dell'uomo, il loro schiavo? Gli Anunnaki se ne sono andati, come certa letteratura vuol farci credere, o sono ancora qui? E noi, alla luce delle nuove informazioni, chi siamo? Qual è la realtà in cui viviamo? E la nostra esistenza è veramente libera o siamo forse in balìa di una enorme illusione? Se così fosse, come possiamo liberarci dalle catene di una falsa libertà? Biagio Russo riprende, quindi, alcuni sentieri di ricerca condividendo con il lettore aperte riflessioni che lo discostano da convinzioni ormai stereotipate, e convoglia i risultati delle ricerche verso un nuovo orizzonte. Un panorama visibile solo dalla cima di una collina dalla quale la vista di ciò che appare è sconvolgente, perché la realtà, quella vera, supera la fantasia.

...ssere vivente apparso sul nostro pianeta: infatti, i resti fossili dell'uomo sono stati ... L'ultimo uomo della Terra (1964) di U. Ragona - Recensione ... ... ... uomini sputano sulla terra, sputano su se stessi. Questo noi sappiamo: la terra non appartiene all'uomo, è l'uomo che appartiene alla terra. Questo noi sappiamo. Tutte le cose sono collegate, come il sangue che unisce una famiglia. Qualunque cosa capita alla terra, capita anche ai figli della terra. Non è stato l'uomo a tessere la tela Secondo gli scienziati, i pianeti e le stelle hanno avuto origine da una fortissima esplosione detta Big Bang, avvenuta circa 14 miliardi di anni fa. Inizialmente la Terra era una massa di materia incandescente. Lentamente la superficie ... Uomini e dei della terra - Russo Biagio | eBay ... . Inizialmente la Terra era una massa di materia incandescente. Lentamente la superficie esterna si è raffreddata ed è divenuta solida. Così si è formata la crosta terrestre. Sotto un sottile… Uomo del mio tempo è un componimento poetico di Salvatore Quasimodo che chiude la raccolta Giorno dopo giorno (), segnata come quelle successive dall'esperienza dolorosa della guerra mondiale e dalle sue conseguenze sugli uomini e sulla natura.A differenza dei testi poetici precedenti, in cui prevaleva il frammento, adesso si prediligono versi quinari, settenari ed endecasillabi. Uomini e terra. 440 likes. Society & Culture Website Il pane è sì frutto del lavoro dell'uomo ma spesso tendiamo a dimenticare che se Dio non facesse germogliare il seme e non mandasse la pioggia tutto il nostro lavoro sarebbe vano. Per questo il sacerdote all'offertorio dichiara che il pane è "frutto della terra e del lavoro dell'uomo" sottintendendo che la terra è la causa seconda, ma Dio è la causa prima di tutto ciò che la terra produce....